Seguici sui social

NEWATLAS

Il suono dell'eco utilizzato per contare i pesci d'allevamento, senza tutti i problemi

Avatar

Pubblicato

on

È molto importante per gli acquacoltori tenere traccia del numero di pesci nei loro recinti, ma per farlo in genere è necessario entrare e effettivamente eliminare alcuni pesci. Secondo una nuova ricerca, la tecnologia dell'eco potrebbe presto rappresentare un'alternativa più semplice e precisa.

Non solo catturare periodicamente alcuni dei pesci d'allevamento è difficile e richiede tempo, ma è anche stressante per gli animali, inoltre non sempre fornisce una stima accurata delle popolazioni ittiche. È qui che entra in gioco l'approccio del suono dell'eco.

La tecnologia simile a un sonar - che prevede l'invio di impulsi acustici nell'acqua, quindi il rilevamento dei loro echi da oggetti sommersi - è già ampiamente utilizzata negli ecoscandagli commerciali. Tuttavia, tali dispositivi vengono generalmente utilizzati solo per mostrare la posizione e le dimensioni approssimative dei banchi. Valutazione effettiva numeri di pesce può essere difficile, poiché gli animali nella parte superiore del banco tendono a schermare quelli sottostanti dagli impulsi acustici, quindi non vengono rilevati chiaramente.

Nell'ambito del progetto PerformFISH, finanziato dall'UE, scienziati dell'istituto SINTEF norvegese e dell'Hellenic Center for Marine Research (HCMR) greco si sono impegnati ad affrontare questo problema.

Ciò implicava iniziare con due recinti, ciascuno contenente un numero noto di salmoni, che avevano un ecoscandaglio situato tra di loro. I ricercatori hanno quindi proceduto a prendere le letture variando la distanza tra le due penne, insieme alla distanza tra ciascuna penna e l'ecoscandaglio.

Confrontando le varie letture del dispositivo con il numero noto di pesci nei recinti, è stato possibile identificare una relazione coerente tra le informazioni fornite by quelle letture e il numero effettivo di pesci. L'ecoscandaglio potrebbe quindi essere calibrato per fornire quelle che si sono rivelate stime affidabili della densità dei pesci all'interno dei recinti.

"Stiamo facendo progressi entusiasmanti e non vedo l'ora di svilupparli ulteriormente", afferma il Dr. Walter Caharija di SINTEF. "Stiamo costruendo una base da cui stiamo imparando a utilizzare un ecoscandaglio per stimare meglio la biomassa in una penna di rete di produzione".

La compagnia norvegese Kongsberg Maritime ha espresso interesse a commercializzare la tecnologia.

Fonte: AquaTT

Fonte: https://newatlas.com/good-thinking/echo-sounding-count-farmed-fish/

NEWATLAS

Sistema radar stradale progettato per salvare la vita dei pedoni

Avatar

Pubblicato

on

Molte auto sono ora dotate di sistemi radar di rilevamento pedoni, ma questi sistemi possono ancora essere bloccati da ostacoli come edifici o altri veicoli. Una nuova configurazione ha lo scopo di aggirare questo problema, portando il radar in strada.

Il sistema è attualmente in fase di sviluppo come parte del progetto HORIS, da tre rami separati del gruppo di ricerca tedesco Fraunhofer. Incorpora connesso all'infrastruttura Sensori radar MIMO, che potrebbe essere installato in luoghi ad alto traffico pedonale come fermate degli autobus, zone scolastiche o strisce pedonali.

Scansionando continuamente l'area 100 volte al secondo, ogni unità sensore è in grado di identificare prima un oggetto come una persona, quindi di accertare la velocità e la direzione in cui stanno camminando o correndo ... se si stanno muovendo, cioè . Se il sistema determina che la persona si sta dirigendo verso la strada a una velocità troppo elevata, in modo che stia per uscire di fronte al traffico in arrivo, emette un segnale di avvertimento.

Un tale segnale wireless verrebbe rilevato dal sistema V2I (Vehicle to Infrastructure) nelle auto vicine, provocando il suono / la comparsa di un allarme audio / visivo in tutti i veicoli che potrebbero essere sul punto di colpire il pedone. Il sistema potrebbe forse anche attivare automaticamente i freni di quelle auto.

Uno dei sensori radar MIMO utilizzati nel sistema
Uno dei sensori radar MIMO utilizzati nel sistema

A. Shoykhetbrod / Fraunhofer FHR

Inoltre, anche se nessuno stava per entrare in strada, il sistema poteva comunque avvertire i conducenti di rallentare se si stavano avvicinando a un'area in cui numerose persone si aggiravano sul marciapiede. E poiché non sono coinvolte telecamere, non dovrebbero esserci problemi di privacy.

Sebbene la tecnologia sia ancora in fase di sviluppo, è già in fase di dimostrazione presso una fermata dell'autobus nel campus dell'università Technische Hochschule di Ingolstadt. Lì, una configurazione che incorpora due sensori radar è in grado di monitorare fino a otto persone contemporaneamente, determinando se qualcuno di loro si sta muovendo verso la strada.

Fonte: Fraunhofer

Coinsmart. Beste Bitcoin-Börse in Europa
Fonte: https://newatlas.com/good-thinking/street-radar-pedestrian-warning/

Continua a leggere

NEWATLAS

L'integrazione di funghi albero potrebbe ridurre l'uso di fertilizzanti nelle colture di pomodori

Avatar

Pubblicato

on

Sebbene il Ceriporia lacerata il fungo fa marcire il legno dell'albero, ha anche un lato buono. Secondo un nuovo studio, l'aggiunta del fungo al terreno agricolo consente di coltivare pomodori utilizzando molto meno fertilizzante.

In parte perché hanno un periodo di crescita così lungo, le piante di pomodoro richiedono più nutrienti rispetto a molte altre colture. Di conseguenza, gli agricoltori in genere applicano grandi quantità di fertilizzanti chimici ai loro campi.

Non solo è dispendioso in termini di tempo e costoso, ma riduce anche le popolazioni di microbi benefici nel suolo, inoltre provoca inquinamento poiché il fertilizzante in eccesso fuoriesce dal suolo e nei corsi d'acqua. Inoltre, anche se i fertilizzanti chimici possono effettivamente aumentare la resa del pomodoro, spesso riducono la qualità dei frutti.

Guidati da Jianguo Huang, gli scienziati della Southwest University cinese hanno invece esaminato uno specifico ceppo di Ceriporia fungo innocuo per i pomodori.

Normalmente, quando cresce sugli alberi e quando è presente nel terreno, emette enzimi come proteasi e fosfatasi per ottenere nutrienti dall'ambiente circostante. Nel fare ciò, libera sostanze nutritive - comprese quelle precedentemente fornite nei fertilizzanti - che altrimenti sarebbero rimaste "rinchiuse" all'interno di composti presenti in natura nel terreno. Questi nutrienti possono quindi essere assorbiti dalle piante.

Nei test sul campo, è stato riscontrato che quando il ceppo HG2011 di Ceriporia lacerata è stato aggiunto a entrambi fertilizzati e terreno non fertilizzato, ha migliorato l'assorbimento dei nutrienti e quindi la resa delle piante di pomodoro che crescono in quel terreno. È importante sottolineare che il fungo ha anche migliorato il valore nutritivo e il sapore del frutto aumentando il suo rapporto zucchero-acido insieme al suo contenuto di zucchero solubile e vitamina C.

Si spera ora che il compost che incorpora il fungo possa essere utilizzato in un integratore economico, che ridurrebbe la necessità di fertilizzanti tradizionali.

Un documento sulla ricerca è stato pubblicato questa settimana nel Journal of Agricultural and Food Chemistry.

Fonte: American Chemical Society via EurekAlert

Coinsmart. Beste Bitcoin-Börse in Europa
Fonte: https://newatlas.com/science/tree-fungus-less-fertilizer-tomatoes/

Continua a leggere

NEWATLAS

Il filtro in spugna rilascia l'acqua purificata del lago quando viene esposto al sole

Avatar

Pubblicato

on

Ironia della sorte, molti dei luoghi che richiedono maggiormente la purificazione dell'acqua hanno le infrastrutture meno sviluppate. È qui che entra in gioco un nuovo dispositivo di filtrazione, poiché viene attivato dal sole e si dice che funzioni meglio di altri sistemi di purificazione a energia solare.

Uno dei modi più comuni di utilizzare il sole per purificare l'acqua comporta l'impostazione di ciò che è noto come a ancora solare. Sebbene esistano diversi tipi di energia solare, sono tutti basati sul concetto di raccogliere il vapore acqueo condensato puro che evapora dall'acqua liquida contaminata mentre viene riscaldata dal sole.

Sebbene tali configurazioni siano efficaci, a volte possono richiedere molto tempo per produrre una discreta quantità di acqua potabile. Alla ricerca di un'alternativa ad azione più rapida, gli scienziati dell'Università di Princeton hanno sviluppato un dispositivo poco costoso simile a una spugna che aspira l'acqua da un lago o stagno, quindi rilascia purificato acqua quando successivamente esposto alla luce del sole.

Il cuore del filtro è un gel polimerico con una microstruttura a rete. Quel gel è circondato da uno strato di un materiale di colore scuro chiamato polidopamina, che a sua volta è ricoperto da uno strato trasparente di una sostanza derivata dalle alghe nota come alginato.

Quando il dispositivo viene lasciato galleggiare in acqua relativamente fredda, la rete del gel rimane allentata e aperta. L'acqua scorre attraverso i pori nei due strati esterni, attratta da molecole idrofile (che attraggono l'acqua) all'interno del gel. Tuttavia, i pori dell'alginato sono abbastanza piccoli da non consentire il passaggio di sostanze inquinanti o patogeni.

Quando il filtro viene successivamente rimosso dall'acqua e posto alla luce del sole, la polidopamina scura aumenta il suo guadagno solare, facendolo riscaldare. Così facendo, le molecole idrofobe (idrorepellenti) nel gel vengono attratte l'una verso l'altra. Questo fa contrarre il gel, essenzialmente strizzando l'acqua purificata dal materiale spugnoso. Quell'acqua viene raccolta in un contenitore posto sotto il filtro.

In un test del dispositivo, è stato inizialmente immerso nell'acqua a 25 ºC (77 ºF) del lago Carnegie del campus di Princeton per un'ora. È stato quindi estratto e posto alla luce del sole per un'altra ora, nel corso della quale si è riscaldato a 33 ºC (91 ºF) e ha rilasciato l'acqua che aveva assorbito. Quell'acqua si è dimostrata priva di tossine e agenti patogeni, compresi i microbi potenzialmente dannosi che si trovano nel lago.

Un documento sullo studio, condotto dal Prof. Rodney Priestly e dal ricercatore post-dottorato Xiaohui Xu, è stato recentemente pubblicato sulla rivista Materiale avanzato.

Fonte: Università di Princeton via EurekAlert

Coinsmart. Beste Bitcoin-Börse in Europa
Fonte: https://newatlas.com/good-thinking/water-purification-filter-sun/

Continua a leggere

NEWATLAS

Il nuovissimo smartwatch Casio G-Shock è il primo a eseguire Wear OS

Avatar

Pubblicato

on

Google Indossare OS La piattaforma potrebbe sicuramente utilizzare alcuni smartwatch più reali per funzionare, e Casio ha obbligato con il GSW-H1000, il primo smartwatch G-Shock del marchio dotato di Wear OS a bordo.

L'orologio ha tutta la robustezza che ti aspetteresti da un segnatempo Casio G-Shock: è resistente agli urti e all'acqua fino a una profondità di 200 metri (656 piedi).

Gestirà attività più estreme come lo snowboard e il surf, nonché la solita corsa, il ciclismo e il monitoraggio delle attività indoor. La finitura in carburo di titanio sul retro dello smartwatch è progettata per resistere a graffi e danni, ma il wearable è anche progettato per essere confortevole, con un cinturino in morbido uretano pensato per essere sia flessibile che resistente.

Anche questo è uno smartwatch ricco di sensori. Ovviamente può tracciare la tua posizione tramite GPS e quanti passi stai facendo al giorno, ma racchiude anche un sensore di frequenza cardiaca, una bussola e un sensore di altitudine e pressione atmosferica. Sono coperte in totale 15 attività e 24 opzioni di allenamento indoor.

C'è anche un bel trucco con il display: è un affare a doppio strato che può passare da monocromatico a colore, in modo da poter risparmiare la durata della batteria quando necessario. A seconda di come si utilizzano gli schermi e i sensori, la durata della batteria può essere compresa tra un giorno e mezzo e un mese.

Il display presenta anche un layout personalizzabile a tre livelli, in modo da poter scegliere quali bit di informazioni si desidera visualizzare a colpo d'occhio, dalla frequenza cardiaca ai tempi sul giro. Questo è in cima a tutte le personalizzazioni che Wear OS ti offre.

Lo smartwatch tiene traccia della posizione, dei passi, della frequenza cardiaca e molto altro
Lo smartwatch tiene traccia della posizione, dei passi, della frequenza cardiaca e molto altro

Casio

Trattandosi di un dispositivo che esegue il software Google, l'integrazione dell'Assistente Google è integrata e puoi usarla per vedere le notifiche e per controllare i media sullo smartphone connesso (sia Android che iOS sono supportati da Wear OS, sebbene l'integrazione con Android e il suo app è molto più stretto).

Il Casio G-Shock GSW-H1000 sarà in vendita a metà maggio con un prezzo al dettaglio di circa US $ 700: le opzioni di colore sono nero con riflessi grigi, nero con riflessi blu e nero con riflessi rossi e cinturino rosso . Mentre ce ne sono alcuni smartwatch Wear OS decenti là fuori, un altro è molto gradito.

Pagina del prodotto: Casio G-Shock GSW-H1000

Coinsmart. Beste Bitcoin-Börse in Europa
Fonte: https://newatlas.com/smartwatches/casio-g-shock-smartwatch-wear-os/

Continua a leggere
Esportsgiorni fa 3

Download gratuito di APK Fire World Series per Android

Esportsgiorni fa 3

Dota 2: Top Mid Heroes della patch 7.29

Esportsgiorni fa 4

Ludwig chiude la maratona di streaming di un mese al primo posto - Weekly Twitch Top 10s, 5-11 aprile

Esportsore 22 fa

Riepilogo giorno 2021 della Overwatch League 1

Esportsore 23 fa

Lo scandalo del ricatto di C9 White Keiti spiega il licenziamento improvviso

Esportsore 20 fa

Fortnite: lanciarazzi delle volte epiche, pesci coccola e archi esplosivi dalla concorrenza

Esportsgiorni fa 4

Posizione 5 Faceless Void sta facendo scalpore nei pub nordamericani di Dota 2 dopo la patch 7.29

Esportsgiorni fa 4

Fortnite: note sulla patch v16.20 - Modifiche per veicoli fuoristrada, lobby creative per 50 giocatori, correzioni di bug e altro

Esportsgiorni fa 4

Fortnite Leak prende in giro Aloy Skin da Horizon Zero Dawn

Esportsgiorni fa 2

Non perdere l'occasione di Rogue Energy x Esports Talk Giveaway!

Esportsgiorni fa 5

La patch 2.2a di Wild Rift porta tonnellate di modifiche ai campioni e l'aggiunta di Rammus alla fine di questo mese

Blockchaingiorni fa 5

Il prezzo di Bitcoin è di oltre 60.000 USD, neues ATH wahrscheinlich

Esportsgiorni fa 3

Capcom rivela che la violazione del ransomware proviene dalla vecchia VPN

Esportsgiorni fa 5

Epic Games Store ha perso $ 181 milioni e $ 273 milioni nel 2019 e 2020

Esportsgiorni fa 2

Fortnite: DreamHack Cash Cup Extra Europe e NA East Risultati

Esportsgiorni fa 4

La patch 11.8 di League of Legends introduce Gwen, aggiornamenti dei campioni e nuove skin

Esports1 giorni fa

Gamers Club e Riot Games organizzano il Circuito del valoroso femminile in America Latina

Blockchaingiorni fa 5

Forscher sehen Zentralisierung von Binance kritisch

Esportsgiorni fa 5

La prima stagione di WUFL si conclude con una grande vittoria per Arslan Ash

Esportsgiorni fa 5

Le squadre European VCT Challengers 2 si qualificano, Team Liquid e Fnatic si qualificano

Trending