26 C
New York

Capella Space svela le prime immagini satellitari radar

Data:

Capella Space svela le prime immagini satellitari radar

SAN FRANCISCO - Capella Space ha svelato le immagini del 6 ottobre da Sequoia, il primo dei 36 satelliti SAR (Synthetic Aperture Radar) che la startup di San Francisco intende inviare in una costellazione per raccogliere immagini globali con aggiornamenti orari.

"Quando ho avviato Capella Space nel 2016, c'erano un certo numero di fornitori europei che operavano e costruivano SAR commerciale, ma gli Stati Uniti non avevano cavalli nella corsa SAR commerciale", ha detto Payam Banazadeh, fondatore e CEO di Capella Space, in un post sul blog . “Capella ha deciso di cambiare quella dinamica e di sfidare la concorrenza internazionale portando sul mercato una capacità progettata, costruita e gestita completamente americana. Oggi abbiamo raggiunto questo obiettivo e possiamo dire con orgoglio di essere il primo operatore SAR americano ".

Capella ha rilasciato tre immagini con una risoluzione di due metri, che mostrano Palm Jumeirah a Dubai, i vulcani di Santa Ana in El Salvador e il Parco Nazionale del Sundarban in India.

Sequoia, il primo satellite operativo di Capella, lanciato il 30 agosto su un Rocket Lab Electron.

"Nelle prossime settimane e mesi, continueremo a condividere immagini che mostrano alcune delle immagini a risoluzione più elevata, tra cui il nostro Spot con risoluzione di 50 centimetri, funzionalità più avanzate e i vantaggi unici dei nostri sistemi", ha scritto Banazadeh. "Questi vantaggi includeranno una capacità di imaging eccezionalmente ampia, la massima risoluzione disponibile in commercio, una latenza di raccolta e consegna quasi in tempo reale e un'incredibile facilità d'uso dei nostri servizi e del servizio clienti".

Fonte: https://spacenews.com/capella-sequoia-first-imagery/

Articoli correlati

spot_img

Articoli recenti

spot_img